Sostegno all'individuo, al minore, alla famiglia
Seguici su Facebook

Corsi ed Eventi

Cos'è e perché è importante la responsabilità genitoriale

Cos’è e perché è importante la responsabilità genitoriale

Oggi parliamo di cos’è la responsabilità genitoriale e perché è così importante.

Responsabilità genitoriale: significato

Il codice civile dispone che la responsabilità genitoriale spetta a entrambi genitori e va esercitata di comune accordo nell’interesse dei figli attraverso delle norme da seguire.

Responsabilità genitoriale: come si esercita

Secondo l’art. 316 del codice civile, la responsabilità genitoriale deve essere esercitata di comune accordo da entrambi i genitori, tenendo conto delle capacità, delle inclinazioni naturali e delle aspirazioni del figlio.

Il codice prevede, inoltre, che in caso di contrasto su questioni di particolare importanza, ciascun genitore possa ricorrere al giudice: questi suggerirà i provvedimenti più opportuni e, in caso di persistente contrasto, indicherà il genitore cui spetta la decisione finale.

In tale frangente il giudice è tenuto anche ad ascoltare il minore che abbia compiuto dodici anni o che si dimostri comunque capace di discernimento. È questo uno dei diritti più caratterizzanti della posizione del figlio.

I doveri dei genitori

I genitori devono mantenere, istruire, educare e assistere moralmente i figli, nel rispetto delle loro capacità, inclinazioni naturali e aspirazioni.

Sebbene l’art. 147 faccia riferimento ai “coniugi”, il suo contenuto ben può riferirsi anche ai genitori non sposati: a questo riguardo, fondamentale appare il dettato dell’art. 315 c.c., secondo cui “tutti i figli hanno lo stesso stato giuridico”. L’obbligo di mantenimento riguarda, pertanto, sia i figli legittimi, cioè concepiti in costanza di matrimonio, sia i figli naturali e non viene meno con il raggiungimento della maggiore età

Quando viene meno la responsabilità genitoriale?

L’art. 330 c.c. disciplina la decadenza dalla responsabilità genitoriale sui figli, stabilendo che essa può essere pronunciata dal giudice quando il genitore violi o trascuri i doveri ad essa inerenti o abusi dei relativi poteri, con grave pregiudizio del figlio. In tal caso, può essere disposto anche l’allontanamento del figlio dalla casa familiare.



Promo Civitas

Via Romana, 47 G Nettuno RM 00048  Tel. 06 9806626 promocivitas@gmail.com Orari: Lun. - Ven.: 10 - 13 e 16 - 19

Seguici su Facebook

Contattaci




Autorizzo il Trattamento dei Dati personali ai sensi del D.lgs. n. 196/2003